HEATHERS (High School Edition)

Associazione Idea Danza - Teatro delle Forchette

AVVISO IMPORTANTE

HEATHERS tratta tematiche come: bullismo, omofobia, suicidio in modo esplicito e diretto sia nel linguaggio che nella gestualità. E' sconsigliata pertanto la visione dello spettacolo a bambini e a neo-adolescenti non ancora adeguatamente informati sugli argomenti in oggetto.

LA STORIA

HEATHERS  è un “rock musical” basato sull’omonimo film-cult del 1988 con Winona Ryder e Christian Slater (titolo della versione italiana “Schegge di Follia”).

Dopo il successo del debutto ad Hollywood nel 2013, il musical ha avuto una produzione “Off-Broadway” nel 2014 e poi successivamente altre versioni a San Francisco, St. Louis e Sidney altrettanto acclamate da pubblico e critica al punto che ultimamente, negli Stati Uniti, “Heathers” è divenuto un vero e proprio fenomeno di massa.

E' annunciato un debutto di HEATHERS The Musical nel West End Londinese nel 2018

Lo spettacolo tratta tematiche di grande attualità: bullismo, adolescenza a rischio, omofobia, suicidio.

Argomenti profondi trattati con pensosa leggerezza e in chiave esorcizzante.

La colonna sonora rock, originale e coinvolgente, accompagna i momenti salienti e i momenti di passaggio con perfetta coincidenza.NOVITA’ ASSOLUTA PER L’EUROPA. 

 

LA TRAMA

Veronica Sawyer frequenta “Westerburg High”, un liceo nell'Ohio in cui predominano astio e continua competizione tra i vari gruppi di studenti. Solo le cosiddette "Heathers" sembrano astenersi da questi conflitti, poiché considerate dalla maggioranza come superiori esseri perfetti.

Heather Chandler, a capo del gruppo, sfrutta l'amicizia delle altre due per i propri interessi tanto da essere definita da loro stesse "squalo"; Heather McNamara e Heather Duke compongono il resto del trio.

Veronica nel tentativo di scampare all'odio quotidiano diventa parte delle Heathers, rinunciando però a tutte le amicizie instaurate in precedenza.

Al contrario delle altre due ragazze che si fanno sottomettere senza controbattere, Veronica si ribella al cinismo di Heather Chandler, la quale si diletta ad organizzare scherzi “pesanti” verso i compagni, facendo recapitare falsi messaggi d'amore scritti dalla stessa Veronica, molto abile nella falsificazione delle calligrafie altrui.

La vita prosegue normalmente alla “Westerburg High” fino all'arrivo di Jason Dean, un nuovo studente, soprannominato JD, figlio di un impresario edile tanto ricco quanto spietato.

Veronica è attratta dal fascino poetico e dall'animo temprato del ragazzo ed i due si innamorano in breve tempo. JD vorrebbe eliminare tutti i compagni più ammirati e disonesti, coinvolgendo anche Veronica nella sua operazione di sterminio.

La sua ribellione contro le regole non scritte della vita scolastica sconfina dunque nella psicosi.

La prima a fare tragicamente le spese della sua mania omicida sarà proprio Heather Chandler.

L'eliminazione della studentessa, e in seguito di altri suoi compagni "privilegiati" porterà ad un confronto finale tra Veronica e JD e in seguIto alla rottura tra i due.

Con il cuore spezzato dal tradimento della ragazza JD costruisce una bomba per far saltare in aria la scuola durante il ballo studentesco, tuttavia viene fermato da Veronica e decide quindi di farsi esplodere da solo lasciando gli altri studenti illesi.

Lo spettacolo si conclude con un “lieto fine” in cui Veronica esorta tutti a fare un passo indietro e a tornare per un momento alla purezza di quando erano bambini. 

Tournée

  • dal 08/03/2019 al 10/03/2019
    Teatro Comunale di Predappio